Campagna straordinaria di sottoscrizione per Umanità Nova.

 Bild in Originalgröße anzeigen  Umanità Nova è il giornale anarchico più vecchio d’Italia, fondato nel 1920 da Errico Malatesta e passato attraverso numerose vicissitudini, dal grande successo iniziale come quotidiano stampato in oltre 50.000 copie alla repressione a mano armata da parte delle camicie nere fasciste appoggiate dai regi sbirri, dall’illegalità durante la dittatura mussoliniana e la stampa in esilio in diversi Paesi alla rinascita durante la Resistenza… Oggi Umanità Nova esce con periodicità settimanale, tra grandi difficoltà. La crisi dei periodici cartacei è un fatto risaputo e le vittime celebri sono noti quotidiani e settimanali che hanno dovuto forzatamente cessare le pubblicazioni. Umanità Nova sopravvive e resiste, ma ha urgente bisogno di aiuto. Perciò è stata organizzata una campagna straordinaria di sottoscrizione per il settimanale con l’obiettivo di raccogliere 10.000 Euro, come si può leggere nell’appello pubblicato dal giornale, che invita ad organizzare eventi pubblici, presentazioni e diffusioni del giornale. Ma anche semplicemente abbonarsi può essere un contributo importante, non solo per continuare un percorso editoriale iniziato quasi 97 anni fa, ma anche per confrontarsi con opinioni che non trovano spazio nella stampa che oggi va per la maggiore. Umanità Nova non è solo l’organo della Federazione Anarchica Italiana, ma anche la voce e lo spazio di espressione di movimenti di lotta e protesta sociale, sindacalismo, realtà culturali e sociali, una fonte di informazione al di fuori di ciò che propone l’appiattimento mediatico quotidiano al quale troppi sono abituati. Per chi fosse interessato/a ad abbonarsi, questo link contiene tutte le informazioni necessarie. Per altri cent’anni di libere idee!

Leave a Reply

Your email address will not be published.

*